CEDOLE LIBRARIE

INFORMAZIONI PER I GENITORI:

Il Comune di Legnaro assicura la gratuità dei libri di testo e dei sussidiari didattici a tutti gli alunni della scuola primaria statale e paritaria a norma dell’art. 156 del D.lgs 297/1994 e dell'art. 10 della L.R. 2 aprile 31/1985.
I genitori dello studente beneficiario o a chi ne esercita la potestà parentale, possono prenotare e ritirare i libri presso qualsiasi rivenditore esibendo il Codice Fiscale del minore.


Per avere diritto alla fornitura gratuita dei libri di testo è necessario che l'alunno:
- sia iscritto alla scuola primaria;
- sia residente a Legnaro.
 


INFORMAZIONI PER I RIVENDITORI:

Da quest'anno il Comune di Legnaro ha attivato la piattaforma "Comune Facile"-Gestione cedole librarie che, prevede la completa dematerializzazione delle cedole. Non si andranno più a stampare e distribuire le vecchie cedole librarie cartacee. Nello specifico il libraio riceverà gli alunni, o le famiglie degli alunni, nella sua libreria e dovrà richiedere il codice fiscale del bambino. Con questo, dopo essersi iscritto gratuitamente alla soluzione, potrà “rivendicare” la sua cedola e potrà dargli i libri.

Dovrete poi creare un pacchetto con le cedole che state “rendicontando” al Comune stesso ed inviarglielo tramite la Soluzione Stessa. A questo punto il Comune approverà il pacchetto e voi potrete emettere la fattura elettronica verso l'ente.

Codice univoco UF3LIM 






 

torna all'inizio del contenuto